Agatha Christie – The ABC Murders | Recensione PC

Dopo tre anni ho ripreso a giocare a Agatha Christie – The ABC Murders, in veste dell’uscita del nuovo capitolo Agatha Christie – Hercule Poirot: The London Case, facciamo una spolverata dell’avventura grafica punta e clicca nel quale vestiremo nei panni del famoso investigatore Hercule Poirot alla ricerca del killer che misteriosamente lo sfida apertamente, avvertendolo dei suoi futuri omicidi.

Agatha Christie - The ABC Murders

Agatha Christie – The ABC Murders | Recensione PC

Di cosa parla Agatha Christie – The ABC Murders? Tratto dall’omonimo romanzo, la storia inizia dal detective belga di nome Hercule Poirot, insieme al suo amico e fidato socio Arthur Hastings. A Londra ci sono misteriose morti e tutte sono collegate da una guida ferroviaria della ABC, da qui il nome The ABC Murders adagiate sopra ogni vittima ritrovata dai due protagonisti. Ogni lettere svelerà la prossima vittima!

Vestire nei panni a tutto tondo di Poirot è davvero stupendo, rispetto dal punto di vista di Hastings. Un po’ come assumere la prospettiva di Sherlock Holmes, no? Quindi abbiamo la possibilità di scoprire la morte attraverso una serie di enigmi o analizzare le interviste che poniamo ad ogni personaggio incontrato.

Se stai cercando un’avventura grafica punta e clicca e l’interazione con l’ambiente è basata principalmente alla ricerca di indizi, punti d’osservazione, dialoghi e risoluzione di enigmi; allora Agatha Christie – The ABC Murders è un titolo che potrai giocare. Lungo andare si prosegue con attraverso interrogatori tra risposte e domande moltipliche, oltre al risolvere diversi enigmi con scatole e serrature da sbloccare.

Lasciano sicuramente desiderare le animazioni con poca fluidità e ritmo abbastanza lenta, anche se ho avuto l’impressione che ogni personaggio intervistato non avesse nessuna espressione emotiva, portando così a non capire il suo stato emotivo come l’essere depresso o ansioso. L’unico modo per capire la situazione è stato principalmente la lettura dei testi. Anche la recitazione vocale l’ho trovata abbastanza dispersiva, rispetto a Hastings e Poirot.

image 18

Quindi ricapitolando un buon gameplay con la classica funzione del punta e clicca che a lungo andare può diventare ripetitivo; Abbiamo una colonna sonora che si adatta all’ambientazione e indagini ben approfondite sulle scene del crimine. Non mi piace invece il processo di indagine che potrebbe diventare noioso e personaggi senza emozioni di cui non sai effettivamente il loro stato d’animo.

Agatha Christie – The ABC Murders puoi trovarlo su Steam al prezzo di 14.99€. Non dimenticarci di seguirci su FacebookInstagram Twitter. Scopri le altre recensioni nella sezione Videogiochi.

You may also like...