ANOTHER FISHERMAN’S TALE: Vertigo Games presenta un nuovo gameplay

Vertigo Games, il ramo di PLAION Group dedicato alla pubblicazione e allo sviluppo della realtà virtuale, e lo sviluppatore InnerspaceVR sono lieti di presentare un nuovo video di gameplay per Another Fisherman’s Tale, il sequel dell’acclamato A Fisherman’s Tale. Il video è stato presentato oggi al Future Games Show e mostra l’esclusiva meccanica di puzzle in realtà virtuale di Another Fisherman’s Tale, dove questa volta il proprio corpo è l’enigma finale da risolvere. Another Fisherman’s Tale uscirà nel secondo trimestre di quest’anno per PS VR2, Meta Quest 2 e tutte le piattaforme di realtà virtuale per PC.

Il nuovo trailer di gioco è disponibile su YouTube:

Questa avventura rompicapo in realtà virtuale aggiunge un nuovo capitolo alla storia di Bob il Pescatore, tessendo una narrazione magica e toccante sul significato che creiamo quando costruiamo e ripristiniamo il nostro io autentico. Progettato da zero per massimizzare le possibilità della moderna tecnologia VR, Another Fisherman’s Tale introduce una meccanica di base completamente nuova: Questa volta, il corpo del giocatore è il principale enigma da risolvere, creando uno stile di gioco non convenzionale basato sullo smontaggio e la ricostruzione della forma di gioco.

In questa avventura in realtà virtuale di nuova generazione, della durata di 5-6 ore, assumiamo il ruolo di Nina, figlia del protagonista dell’originale, che scopre modelli, appunti e fotografie che documentano il misterioso passato del padre e la sua stessa infanzia. Ricordando i grandiosi racconti di Bob su pirati, navi affondate, tesori e luoghi mistici, Nina inizia a rievocare le sue avventure e si tuffa a capofitto in un mondo immaginifico di memoria e fantasia. Riuscirà a separare la realtà dalla finzione e a scoprire la verità dietro la storia del pescatore?
Another Fisherman’s Tale reinventa completamente le meccaniche di gioco del suo predecessore e immagina un mondo in cui il puzzle sei tu.

  • Rimuovere arti e mani dal corpo e controllarli fisicamente a distanza. Gettate la mano di Bob in un burrone e fatela strisciare per recuperare un oggetto, oppure mandate la testa da un’altra parte per avere una visuale diversa.
  • Sostituite ogni arto con una serie di oggetti per sbloccare nuove abilità. Le mani a uncino dei pirati permettono di arrampicarsi sulle pareti, la chela di un granchio consente di tagliare una corda e la coda di un pesce migliora la capacità di nuotare.
  • Controllate l’ambiente con le vostre mani da burattinaio, raccogliete oggetti, oggetti e strumenti a distanza e interagite con il design unico di ogni livello.
  • Another Fisherman’s Tale è il seguito di A Fisherman’s Tale, che ha vinto il premio “Best Virtual Reality Game of the Year” all’AIXR 2019, “Best Interactive Content” e “Best Immersive Work” al Munich Virtual Worlds 2019, “Best XR Experience for the Video Game Industry” al Virtuality 2019, “Best Interactive Virtual Reality Project” ai Lumiere Awards 2019 e “Best Story and Narrative” al Game Connection America 2019. Svolgendosi attraverso una serie di mondi magici, Another Fisherman’s Tale promette un nuovo avvincente viaggio che si interroga su cosa significhi costruire e ricreare noi stessi attraverso il tempo e lo spazio.

Fonte: Comunicato

PLAION is an Embracer Group company. Puoi seguirci su FacebookInstagram Twitter. Scopri le altre recensioni nella sezione Videogiochi.

You may also like...