Recensione: Heartstopper – Volume 1

Heartstopper è un romanzo grafico dedicato al pubblico giovane adulto, creato dalla talentuosa Alice Oseman. Esplora con delicatezza, affetto e sensibilità tematiche cruciali come i primi affetti, il coming out, la discriminazione omofobica e l’accettazione di sé.

I protagonisti di questa narrativa sono Charlie e Nick, figure che hanno occupato il cuore di Alice Oseman per un lungo periodo. La stessa autrice, nelle note conclusive del primo volume, rivela di aver iniziato a raccontare e illustrare la storia di Nick e Charlie fin dai tempi del liceo.

  • Titolo: Heartstopper Vol. 1
  • Autire: Alice Oseman
  • Editore: Mondadori
  • Prezzo: 17.00 € – eBook: 10.99 €
  • Link di acquisto: Qui

Heartstopper Recensione

“Due ragazzi si incontrano. Diventano amici. Si innamorano.”

La narrazione ci offre momenti di tenerezza e divertimento, alternati a istanti di tensione e attesa. Per chi non fosse a conoscenza, Charlie e Nick sono già una coppia nel romanzo “Senza Nuvole”, in cui la protagonista è Tori, la sorella di Charlie. Heartstopper approfondisce l’incontro tra i due ragazzi, narrando la trasformazione del loro legame da amicizia a relazione romantica.

Heartstopper

Charlie Spring, uno studente quattordicenne del liceo maschile Truham, ha fatto coming out da oltre un anno. Inizialmente oggetto di bullismo, ora è apprezzato da tutti per la sua gentilezza, intelligenza, abilità nella batteria e affabilità universale. Nonostante la sua relazione con Ben Hope sia mantenuta segreta, Charlie rimane sconcertato quando scopre che Ben ha una fidanzata.

La svolta avviene quando Charlie viene inserito nel gruppo di studio del professore Lange e viene fatto sedere accanto a Nicholas Nelson, uno studente più grande di sedici anni, praticante di rugby e amichevole. La loro amicizia si sviluppa intensamente, condividendo non solo il tempo a scuola, ma anche momenti fuori dall’istituto, tra cui presentazioni di Nellie, la cagnolina di Nick, e sessioni di studio.

Charlie si innamora profondamente di Nick, temendo tuttavia di compromettere la loro amicizia a causa dei suoi sentimenti. Inaspettatamente, Nicholas rivela di essere attratto dal suo amico. Heartstopper segue l’evoluzione dell’amicizia tra Charlie e Nick, offrendo nel primo volume una rappresentazione realistica, scandita dai ritmi della vita reale.

«Baceresti uno come me?»

La storia si sviluppa con naturalezza, senza fretta, attraverso i timidi inizi, le giornate trascorse insieme, le esitazioni e le perplessità manifestate nei messaggi scritti e riscritti. Oltre alle piccole gioie quotidiane, affronta le sfide che Charlie deve affrontare in un ambiente scolastico che può diventare ostile nonostante l’affetto che gli è riservato.

image 12

Heartstopper è una testimonianza giovane adulto che esplora temi delicati, indipendentemente da età, genere o orientamento sessuale. Tratta i primi affetti, il giudizio altrui, la necessità di essere accettati e la scoperta della propria identità sessuale.

Alcuni elementi della storia possono risultare “diversi” per chi non condivide determinate esperienze, come la scena in cui Nick cerca conferme sul suo orientamento sessuale attraverso una ricerca su Google con la domanda “Sono gay?”

La narrazione di Heartstopper dipinge la storia di Charlie e Nick come un’amicizia che si trasforma amorevolmente, trattata con leggerezza ma senza superficialità. Alice Oseman utilizza uno stile di disegno semplice ma incisivo, caratterizzato da linee giovani e prive di eccessivi dettagli, trasmettendo un’atmosfera adolescenziale spensierata e tenera.

image 13

I toni dominanti sono il bianco, il nero e varie sfumature di grigio, ma la mancanza di una vasta gamma cromatica non pregiudica l’esperienza visiva. Heartstopper si distingue come un romanzo grafico che unisce dolcezza e tenerezza, celebrando il rispetto per l’amore e l’amicizia. Consigliato sia per chi apprezza storie romantiche che per gli appassionati di “shipping”.

Non dimenticarci di seguirci su Instagram e Twitter. Scopri le nostre recensioni nella categoria dei Videogiochi.

You may also like...