Cryptmaster: Intervista agli sviluppatori

Hey,listen!★ Abbiamo il piacere di ospitarvi con un’intervista gli sviluppatori Paul Hart e Lee Williams, creatori di Cryptmaster.

Cryptmaster è un’avventura narrativa di tipo dungeon-crawling con uno stile visivo nostalgico su un gruppo di eroi morti recentemente risvegliati. Un’eccentrica figura, nota come Cryptmaster, vi ha incaricato di viaggiare verso l’alto attraverso gli strati di diversi fantastici regni sotterranei. Lungo il percorso incontrerete una miriade di personaggi stravaganti, troverete enigmi criptici e combatterete nemici classici, il tutto digitando le vostre azioni!

Un’avventura irriverente e veloce, in cui il giocatore ha libertà di esplorazione e di approccio a ogni situazione. Ogni cosa, dalla risposta a una conversazione fino all’attacco a uno scheletro, viene attivata dal giocatore digitando la risposta che desidera. Fatevi strada nel sottosuolo usando le vostre parole e la vostra arguzia!

Intervista agli sviluppatori di Cryptmaster

Prima di tutto, vogliamo ringraziarvi per questa meravigliosa opportunità e per aver trovato il tempo di risponderci. Per coloro che non vi conoscono, chi sono Paul Hart e Lee Williams e cosa potete dirci di Cryptmaster?

Siamo due sviluppatori di giochi che da molti anni si muovono nell’industria, in vari ruoli e con diversi gradi di successo! Abbiamo già collaborato insieme in passato e Cryptmaster è un vero e proprio progetto di passione per noi.

Se doveste riassumere il contenuto di Cryptmaster a un giocatore che non lo conosce, come presentereste il vostro titolo di sviluppo?

Questa è una domanda sempre difficile! Cryptmaster è un dungeon crawler e un rompicapo basato sulle parole, con un sistema di controllo unico e uno stile nostalgico.

Che tipo di esperienza di gioco può aspettarsi un giocatore da Cryptmaster?

Speriamo che sia divertente! Abbiamo cercato di rendere Cryptmaster il più accessibile possibile, con numerose opzioni di difficoltà e di controllo, compreso il controllo vocale. Finora abbiamo riscontrato che il gioco si rivolge a un’ampia gamma di giocatori: è facile da affrontare, ma presenta abbastanza enigmi secondari e combattimenti difficili da soddisfare chiunque sia alla ricerca di una sfida più impegnativa.

Quali sono, secondo lei, gli aspetti più forti di Cryptmaster?

Penso che probabilmente si distinguerà per la sua unicità. È davvero difficile paragonarlo a qualsiasi altra cosa. In particolare, il metodo di controllo – l’uso delle parole per gestire tutte le interazioni del gioco – è davvero flessibile e qualcosa che non abbiamo mai visto fare prima.

Come è nata l’idea di Cryptmaster? Avevate in mente un’immagine concreta o è un progetto che ha assunto una dimensione nel tempo?

È stato un processo molto iterativo. Cryptmaster è nato come un gioco sulla gestione di una nave pirata e poi si è trasformato in qualcosa di completamente diverso! Una volta stabilita la premessa centrale dell’uso delle parole per gestire tutte le interazioni, gli altri elementi sono andati gradualmente ma naturalmente al loro posto.

Cryptmaster

Prima dell’ultima domanda, vogliamo augurarvi il meglio per Cryptmaster, non vediamo l’ora di giocarci! A proposito del gioco, la combinazione di dungeon crawler e stile dark horror è legata al fatto che siete appassionati di giochi da tavolo e horror?

Grazie! Sì, portiamo le nostre influenze molto orgogliosamente sulle spalle! Siamo stati ispirati da molte altre nostre passioni, tra cui i film di serie B, i giochi da tavolo, i TTRPG, i libri di giochi e i primi videogiochi.

C’è qualche informazione esclusiva che vorreste condividere con noi?

Il gioco completo includerà una serie di minigiochi insoliti, tra cui la pesca, l’indovinello, un gioco di carte collezionabili basato sulle lettere e una battaglia rap tra bard!

Ringraziamo per questa intervista agli sviluppatori Paul Hart e Lee Williams, non dimenticate di mettere nella lista dei desideri su Steam.

Non dimenticarci di seguirci su FacebookInstagram Twitter. Scopri le altre recensioni nella sezione Videogiochi.

You may also like...