Occupy Mars: The Game arriva in Early Access il 10 maggio!

Occupy Mars è un gioco tecnico, open world, sandbox e di sopravvivenza sulla colonizzazione di Marte. I giocatori dovranno lottare per la sopravvivenza e prepararsi a un’ulteriore esplorazione del pianeta subito dopo l’atterraggio.

  • Gestire le scorte – risorse, acqua, ossigeno, cibo ed energia sono essenziali per la sopravvivenza su Marte, quindi assicuratevi che non vi manchi nulla; ricordatevi di preparare delle scorte che vi saranno utili in caso di emergenza.
  • Costruite e migliorate la vostra base: tutto deve funzionare senza intoppi nel vostro centro di comando; fate attenzione alle condizioni meteorologiche imprevedibili e lasciate spazio per eventuali miglioramenti; dovrete mantenere l’ordine affinché la base funzioni correttamente, il che è particolarmente importante quando si collegano i cavi.
  • Conquistare il pianeta – prima di creare una base, dovrete trovare un terreno adatto; cercate soprattutto luoghi in cui le condizioni spiacevoli interferiscano il meno possibile: l’accesso alle risorse sotterranee di ghiaccio e una superficie relativamente piatta sono sicuramente ciò di cui avete bisogno!
  • Giorno e notte – un ciclo giorno e notte realistico vi permetterà di percepire la vera atmosfera di una visita su Marte; l’energia solare sarà fondamentale per la vostra sopravvivenza, quindi assicuratevi che la base sia alimentata da un numero sufficiente di pannelli, con batterie che immagazzinino energia ausiliaria sufficiente per le ore di buio. Ricordate che su Marte i tramonti e le albe appaiono blu.
  • Corsa contro il tempo: le interruzioni e i malfunzionamenti su Marte richiedono risposte rapide, quindi continuate ad affinare le vostre capacità per risolverli in un attimo.
  • Un garage impressionante – spostarsi a piedi sul Pianeta Rosso non è un’attività particolarmente piacevole, quindi è meglio utilizzare veicoli adatti alla superficie del pianeta, che possono anche essere aggiornati e modificati, proprio come il quadrupede con le sue casse di stoccaggio o il motore a razzo. Ma il rover è quello che sarà parte integrante del vostro lavoro di ricerca.

Comunicato Stampa: Game Press – PyramidGames

Non dimenticarci di seguirci su FacebookInstagram Twitter. Scopri le altre recensioni nella sezione Videogiochi.

You may also like...