PROJECT ZERO: Mask of the Lunar Eclipse è disponibile sugli store

Oggi, KOEI TECMO Europe è lieta di annunciare che il classico rimasterizzato, PROJECT ZERO: Mask of the Lunar Eclipse , è ora disponibile in digitale su Nintendo Switch™, PlayStation®4, PlayStation®5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC Windows tramite Steam®. Il gioco originale, pubblicato esclusivamente in Giappone nel 2008 su Nintendo Wii®, è stato uno dei remaster più richiesti di KOEI TECMO per oltre un decennio, e questo segna la prima volta che PROJECT ZERO: Mask of the Lunar Eclipse è disponibile per giocare, non solo in Europa, ma su più console e PC.

PROJECT ZERO: Mask of the Lunar Eclipse si svolge un decennio dopo la misteriosa scomparsa di cinque ragazze durante un festival al chiaro di luna sull’isola di Rogetsu, un’isola del Giappone meridionale. Sebbene tutte le ragazze siano state salvate, i loro ricordi sono andati perduti, con solo il debole ricordo di un’unica melodia e di una donna mascherata apparentemente posseduta che danzava al chiaro di luna. Ora, dieci anni dopo, senza ancora ricordare gli eventi che hanno portato alla loro scomparsa, due delle cinque ragazze sono morte e le tre adolescenti rimaste, Ruka Minazuki, Misaki Aso e Madoka Tsukimori, tornano sull’inquietante isola per risolvere il mistero della morte delle loro amiche e svelare il mistero dei ricordi lasciati.

Le ragazze esplorano i palazzi in stile occidentale e gli ospedali abbandonati dell’isola di Rogetsu, affidandosi alla luce della luna e a una debole torcia elettrica per cercare gli indizi. La storia procede scoprendo cimeli come vecchi articoli di giornale e appunti che aiutano le ragazze a svelare il passato segreto dell’isola.

Durante l’esplorazione, le ragazze dovranno affrontare una serie di spiriti. Dovranno usare un classico del franchise PROJCT ZERO, la Camera Obscura, per respingere i fantasmi vendicativi, sigillando il loro potere fotografandoli.

Nel corso del gioco, le ragazze dovranno dotarsi di obiettivi più potenti e cambiare diverse pellicole per catturare gli spiriti più potenti, utilizzando anche la macchina fotografica per catturare “cose che non si vedono” per aiutarle a trovare le prove di cui hanno bisogno per ricordare il loro passato tormentato. Più avanti nel gioco, i giocatori potranno anche utilizzare la Torcia dello Spirito, un dispositivo eccezionale che utilizza la luce lunare immagazzinata in una pietra dello spirito per soggiogare gli spiriti.

Il gioco rimasterizzato presenta anche una nuovissima modalità Foto, oltre a costumi nuovi e modificati, e una grafica migliorata, tra cui una migliore resa delle ombre e della luce, che offre un’esperienza più coinvolgente e spaventosa. Inoltre, i filmati di gioco e i modelli dei personaggi sono stati ritoccati per offrire una storia che brilla, sia dal punto di vista narrativo che estetico, mentre le tre ragazze rimaste cercano di riscoprire il loro passato prima di diventare nuovamente vittime.

Oltre alla versione standard del gioco, è disponibile in digitale una PROJECT ZERO: Mask of the Lunar Eclipse Digital Deluxe Edition che include il “Rogetsu Isle Dinner Party Costume Set “*e un art book digitale (colonna sonora originale inclusa).

Inoltre, è disponibile per l’acquisto un PROJECT ZERO: Mask of the Lunar Eclipse Digital Deluxe Upgrade Pack che include gli stessi contenuti della Digital Deluxe Edition ma senza il gioco base.

Chiunque acquisti la copia digitale del gioco entro il 22 marzo 2023 potrà scaricare il bonus di acquisto anticipato: il costume esclusivo Ruka “Marie Rose Outfit” della serie Dead or Alive.

Un costume speciale per il salvataggio è disponibile anche per i fan che hanno già giocato a PROJECT ZERO: Maiden of Black Water. Giocando a PROJECT ZERO: Mask of the Lunar Eclipse sullo stesso dispositivo in cui sono stati salvati i dati di PROJECT ZERO: Maiden of Black Water si riceverà il bonus di salvataggio, il “Camera Obscura Hat”.

Comunicato Stampa: Firenut Games by Press Engine

You may also like...