Resolution Games conferma l’uscita il 14 dicembre di ‘Racket Club’, svelando la modalità Mixed Reality e il divertimento in single player dentro e fuori dal campo: Pre-ordina ora!

Confermata l’uscita di Pico dopo i precedenti annunci per Quest + SteamVR

Allacciate le scarpe da tennis e infilate una fascia per il sudore nelle vostre cuffie VR preferite, perché è quasi ora di scendere in campo! Resolution Games ha annunciato oggi la data di uscita del suo prossimo titolo sportivo multigiocatore Racket Club, oltre a fornire i primi dettagli sui contenuti del gioco per giocatore singolo e a confermare che il gioco sarà dotato di una modalità di realtà mista al lancio (TRAILER). Racket Club sarà disponibile su Meta Quest Store, Pico e Steam il 14 dicembre al prezzo di 24,99 dollari e può essere preordinato con uno sconto del 12% sul Meta Quest Store.

Sebbene Racket Club sia stato progettato per ricreare il più fedelmente possibile l’esperienza sociale di un fitness club – offrendo partite multigiocatore singole e doppie e un ambiente Club esplorabile – il gioco non lesina sulle opzioni per i giocatori che desiderano sviluppare le proprie abilità da soli, offrendo una serie di modalità per il divertimento in singolo:

  • L’allenamento consente ai giocatori di entrare in campo e di iniziare immediatamente una partita contro un rivale IA, rispecchiando l’esperienza multigiocatore in singolo e dando al tempo stesso ai giocatori ampio spazio per acquisire fiducia.
  • Le esercitazioni presentano una serie di obiettivi che insegnano ai giocatori tecniche di base e avanzate per migliorare il loro gioco. Le esercitazioni si concentrano sulla comprensione delle regole e sulla padronanza di diversi colpi e reazioni.
  • La Carriera mette i giocatori a confronto con avversari IA in campionati a girone unico che si svolgono in tutto il mondo, dando loro un primo assaggio degli ambienti al di fuori del campo di casa.

RIVALI AI REALISTICI

Utilizzando un approccio all’apprendimento automatico all’avanguardia nel settore, Resolution Games ha addestrato i concorrenti dell’IA a reagire fisicamente e comportamentalmente proprio come farebbero i giocatori reali, offrendo ai giocatori un’esperienza di gioco coerente sia in singolo che in multiplayer. Questo approccio unico beneficia sia dell’apprendimento profondo per rinforzo che dell’apprendimento profondo per imitazione, ed è addestrato su dati anonimizzati raccolti da giocatori reali.

“Addestrando i bot sui dati raccolti da partite giocate da esseri umani piuttosto che su modelli di comportamento predefiniti, siamo in grado di offrire a Racket Club rivali il cui gioco è indistinguibile da quello dei concorrenti reali”, ha dichiarato Mikhail Jacob, ingegnere capo dell’apprendimento automatico di Resolution Games. “Questo permette di creare sfide autentiche ma imprevedibili, che contribuiscono a tenere i giocatori sulle spine e pronti a scoprire nuove strategie. Ciò significa anche che i nostri bot non sono limitati nelle loro opzioni da una serie di animazioni pre-canalizzate. I nostri rivali dell’IA hanno imparato a muoversi grazie alla fisicità dei veri giocatori umani, consentendo una gamma completa di azioni e reazioni in campo”.

Racket Club

PERSONALE

Man mano che i giocatori competono nelle partite e guadagnano XP per avanzare nel loro percorso nel Club, saranno disponibili nuove opzioni di equipaggiamento e aspetto per rendere il proprio avatar unico. Dalle acconciature con la fascia per il sudore alle scarpe da ginnastica alla moda, le opzioni di personalizzazione cosmetica copriranno i giocatori da cima a fondo.

Con l’avanzare del gioco saranno disponibili anche altre racchette che, a differenza delle modifiche estetiche, avranno un impatto diretto sull’esperienza di gioco.

“La vostra abilità può essere il fattore più importante per giocare bene in qualsiasi sport con la racchetta, ma non è l’unico”, ha dichiarato Mathieu Castelli, Chief Creative Officer di Resolution Games. “Anche l’attrezzatura gioca un ruolo importante. Ecco perché al lancio abbiamo reso disponibili 20 racchette, ognuna con un’enfasi diversa su spin, velocità e massa. Ma non bisogna fissarsi sulle loro statistiche. Proprio come per le attrezzature reali, la differenza si sente una volta che la si ha tra le mani e si fa qualche rotazione in campo”.

REALTÀ MISTA

Come molti altri titoli Resolution Games già disponibili (tra cui il recente Demeo Battles), Racket Club su Meta Quest 3, 2 e Pro e su Pico 4 offrirà una modalità progettata per il gioco in realtà mista. Mescolando il campo virtuale con l’ambiente reale del giocatore, gli utenti potranno creare pareti di campo trasparenti nel mondo che li circonda, rendendo più facile vedere il loro spazio mentre eseguono grandi colpi e fanno punti. Al contrario, il lato del campo del giocatore avversario rimane interamente digitale e visibile attraverso un muro di portale. (NOTA: la Mixed Reality non è disponibile nell’area “Club”).

Racket Club è ora disponibile per il pre-ordine con uno sconto del 12% su Meta Quest e può essere acquistato su Steam e Pico prima del lancio del gioco il 14 dicembre al prezzo di 24,99 dollari. Per saperne di più, seguite il gioco su X (Twitter), unitevi al server Discord e visitate racket.club.

You may also like...