The Last Worker celebra il lancio con una “valutazione positiva delle prestazioni di Jüngle” nel nuovo trailer di Accolades

I dipendenti non sono stati licenziati, evviva!

L’editore Wired Productions, lo scrittore/regista Jörg Tittel e il pionieristico studio di giochi indipendente Wolf & Wood sono orgogliosi di celebrare il lancio e l’accoglienza dell’avventura narrativa immersiva The Last Worker con un nuovissimo trailer di riconoscimento dopo il lancio del 30 marzo.

Descritto come “una delle migliori narrazioni dell’anno” da Shacknews, “un ammirevole pastiche della cultura capitalistica moderna” da Pocket Tactics e “un gioco straordinario” da Pixel Magazin, insieme a un “raccomandato” da UploadVR, The Last Worker è stato accolto positivamente da recensori e giocatori sia su schermo piatto che in formato VR.’

Guarda il trailer di The Last Worker Accolades

The Last Worker è un’avventura narrativa in prima persona incentrata sulla lotta dell’umanità in un mondo sempre più automatizzato, dove gli esseri umani vengono sostituiti dai robot. Creato da zero per offrire un’esperienza sia in VR che su schermo piatto, il gioco combina uno stile artistico artigianale creato in collaborazione con la leggenda dei fumetti Mick McMahon (Judge Dredd, 2000 AD) e meccaniche di gioco uniche e coinvolgenti, intrecciate senza soluzione di continuità in un gioco narrativo senza precedenti.

The Last Worker è stato l’unico gioco in concorso alla 78a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (2021) e offre una storia emozionante e ricca di spunti di riflessione, interpretata da un cast all-star che comprende Jason Isaacs (Harry Potter, Star Trek Discovery), Ólafur Darri Ólafsson (The Meg, True Detective), Clare-Hope Ashitey (Riviera, Children of Men), David Hewlett (The Shape of Water, Oddworld New’n’Tasty), Zelda Williams (The Legend of Korra) e Tommie Earl Jenkins (Death Stranding, Wednesday). La colonna sonora di The Last Worker è firmata da Oliver Kraus, noto per le sue collaborazioni con artisti del calibro di Adele, Sia e Florence and the Machine.

The Last Worker è in uscita su Meta Quest 2, PSVR2, PS5, Nintendo Switch, Xbox Series X|S e PCVR, oltre a una versione per PC su Steam, Epic Games Store e GOG. In alternativa, i giocatori possono accedere a The Last Worker attraverso il servizio di streaming Utomik.

I giocatori possono anche sostenere il capitalismo ordinando l’edizione fisica Jüngle Pronto. Con una custodia reversibile, adesivi Jüngle e un poster double-face, i fan possono acquistarne una copia su Amazon (non è un caso) a soli £19,99 / $24,99 / €24,99 per la versione PlayStation 5 e £24,99 / $29,99 / €29,99 per Nintendo Switch.

Per sapere dove acquistarlo, consultare il sito web di Wired Productions.

Per ulteriori informazioni, cercare @TheLastWorker su Twitter, Instagram o Google.

Scarica tutte le risorse tramite: https://media.wiredproductions.com/games/the-last-worker/

Contatti PR:

PR del Rinascimento

Stefano Petrullo – Renaissance PR
stefano@renaissancepr.biz
+44 (0) 7828 692 315

Greg Jones – Renaissance PR
greg@renaissancepr.biz
+44 (0) 7867 788 079

Produzioni Wired

Anastasia Denisova
press@wiredproductions.com 

Informazioni su Wired Productions

Wired Productions è un editore indipendente di videogiochi con sede a Watford, nel Regno Unito. Wired ha prodotto e pubblicato titoli pluripremiati su tutte le principali piattaforme e i suoi giochi sono curati per rispettare il suo mantra: “Driven by Passion”. I recenti lanci di giochi su supporti fisici e digitali includono The Last Worker, Tiny Troopers: Global Ops, Arcade Paradise, Martha Is Dead, The Falconeer, Deliver Us The Moon. I titoli di prossima uscita includono Tin Hearts, The Last Worker, Gori: Cuddly Carnage, Hotel Architect e Bulwark: Falconeer Chronicles.

Trovate @WiredP su YouTube, Discord, Twitter o cercate Wired Productions su Google.

Informazioni su Jörg Tittel / Oiffy

Jörg Tittel è uno scrittore, regista e produttore londinese. Nel 2011 ha fondato Oiffy con il regista/scrittore Alex Helfrecht e il produttore Philip Munger. Il loro primo lungometraggio è stato THE WHITE KING con Jonathan Pryce e Fiona Shaw, che Jörg ha co-diretto con Alex. La graphic novel satirica di Jörg, RICKY ROUSE HAS A GUN, è stata nominata libro dell’anno dal Boston Globe. Il prossimo lungometraggio di Oiffy è il dramma d’avventura musicale dipinto e animato A WINTER’S JOURNEY con John Malkovich e Jason Isaacs, basato su “Winterreise” di Franz Schubert e animato dagli stessi artisti che hanno realizzato il film candidato all’Oscar LOVING VINCENT. Distribuito da Sony Pictures Classics, è il primo lungometraggio realizzato con l’aiuto di Dreams™ di PlayStation e Media Molecule, vincitore del BAFTA. Insieme a Frédérick Raynal (creatore di Alone in the Dark), sta lavorando a SKEW, uno spin-off di The Last Worker per Playdate in arrivo all’inizio del 2023. Cerca @NewJorg su Twitter.

Informazioni su Wolf & Wood

Wolf & Wood è uno studio di giochi indipendente con sede nel nord-est dell’Inghilterra. Il piccolo ma poliedrico team ha scritto, progettato e sviluppato una serie di titoli narrativi in prima persona, tra cui The Exorcist: Legion VR, che espande il franchise dell’horror premio Oscar creato da William Peter Blatty e hanno auto-pubblicato la propria pluripremiata IP, A Chair in a Room: Greenwater e la rivolta del rock’n’roll, Hotel R’n’R. Cercate WolfandWood su Twitter o Google per saperne di più.

*Fonte tradotta da gamepress

You may also like...