Venba: un cooking game narrativo sulla famiglia e l’identità – Recensione

Venba è un gioco di cucina narrativo in cui vestirete i panni di Venba, una madre indiana che è emigrata in Canada con la sua famiglia negli anni ’80. Il gioco è ambientato in un piccolo quartiere e racconta la storia di Venba mentre cerca di ricostruire la sua vita in una nuova terra.

Il gameplay si basa sulla cucina. Venba dovrà preparare vari piatti della cucina indiana, seguendo le ricette tradizionali. La preparazione dei piatti è un’esperienza coinvolgente e gratificante, che permette di immergersi nella cultura e nella tradizione culinaria indiana.

Oltre al gameplay di cucina, è anche un gioco narrativo. Il gioco esplora temi come la famiglia, l’amore, la perdita e l’identità.

venba

Venba è un gioco affascinante e toccante che offre una prospettiva unica sulla vita di una famiglia indiana emigrata. Il gioco è un’esperienza culinaria e narrativa che non dimenticherete facilmente.

“Pensaci bene, prima di agire, e non esitare mai mentre sei in azione”

Venba, la tradizione di una famiglia attraverso il cibo

Venba è sviluppato e autopubblicato dal piccolo studio di videogiochi chiamato Visai Games con il supporto finanziario di Ontario Creates, Venba è un cooking game narrativo conciso, capace di andare dritto al punto. Questa avventura grafica si aggira a circa due ore di gioco, ti piacerà per i suoi colori vivaci e le ricette legate alla cultura Tamil.

La narrazione inizia il 14 luglio 1988, quando Venba si trova in uno stato di salute non ottimale. Costretta a letto a causa di una intensa sensazione di malessere che persiste da diversi giorni, si sforza comunque di radunare le sue energie per preparare un delizioso pranzo al coniuge Paavalan, che sta per dirigere verso il luogo di lavoro. La vita in Canada per Venba e Paavalan, membri della comunità Tamil originari del sud dell’India, si presenta come un percorso tutt’altro che agevole.

Il tentativo di mantenere un legame con la propria terra d’origine attraverso le ricette preferite rappresenta uno dei pochi metodi a loro disposizione per non affondare nella preoccupazione dovuta alla nostalgia, evitando così di abbandonare le proprie radici e affrontare le strettoie economiche.

image 34

Venba opta per aprire il quaderno dove sua madre trascriveva tutte le ricette. Sfortunatamente, questo prezioso scrigno cartaceo di sapere ha subito danni nel corso del prolungato percorso che hanno affrontato per raggiungere il Canada; le abrasioni costringono Venba (e il giocatore che la accompagna) a fare affidamento sul suo istinto per preparare gli idli più deliziosi della giornata. Simili a soffici e candidi pancake, gli idli riescono a dipingere un sorriso sul volto di Venba e Paavalan.

La notizia proveniente dalla visita medica a cui la donna decide di sottoporsi migliora ulteriormente la loro giornata: Venba è incinta e così la coppia sceglie di resistere e intensificare i propri sforzi per cercare occupazioni stabili in suolo canadese, abbandonando l’idea di ritornare in India.

La cucina è il fil rouge che lega le diverse fasi della narrazione di Venba

La storia di Venba si snoda attraverso diversi periodi temporali, permettendoci di seguire l’evoluzione dei personaggi e della loro relazione. La cucina è il fil rouge che lega le diverse fasi della narrazione, e ci permette di conoscere Venba e sua figlia in modo più profondo.

La preparazione dei piatti è un’attività coinvolgente e gratificante, che ci aiuta a entrare in sintonia con la cultura indiana. Il quaderno di ricette danneggiato aggiunge un tocco di sfida al gioco, ma non c’è da preoccuparsi: se sbagliamo, possiamo sempre ritentare, e sono disponibili dei suggerimenti in caso di necessità.

image 36

Durante la preparazione dei piatti, potremo accedere a un menu informativo che ci fornirà informazioni sulla ricetta e sugli ingredienti utilizzati. Queste informazioni ci aiuteranno a conoscere meglio Venba e la sua famiglia, e a comprendere il significato del cibo per la cultura Tamil.

Venba è una storia sentimentale del cibo, visto come un nutrimento per l’anima più che per il corpo. Il cibo in questo gioco è un’esperienza sensoriale completa, che coinvolge tutti i sensi. Il gruppo di Visai Games ha preparato in prima persona tutte le ricette del videogioco per catturarne le tonalità, gli odori e i gusti. Il frutto di questo sforzo è un’esperienza coinvolgente e appagante, che ci consente di esplorare la cultura Tamil attraverso la gastronomia.

L’unico svantaggio del gioco è che, sfortunatamente, non dispone di una traduzione in italiano, ma fortunatamente l’inglese utilizzato è abbastanza accessibile. Nel frattempo, la colonna sonora che lo accompagna risulta estremamente piacevole. Era un titolo che avevo atteso con impazienza sin dal suo annuncio e, giocandolo, mi ha talvolta suscitato una sorta di nostalgia. Lo consiglio particolarmente agli appassionati e non solo della cucina, così come a coloro che amano storie di questo genere. Venba è disponibile su Steam al prezzo di 14,99€. Un ringraziamento speciale a Visai Games per la chiave digitale.

Non dimenticarci di seguirci su Instagram e Twitter. Scopri le nostre recensioni nella categoria dei Videogiochi.

You may also like...