Segnalazione: Dammi un segno di Giulia Piana e Barbara Vesco

Segnalazione del nuovo romanzo Dammi un segno di Giulia Piana e Barbara Vesco, edito da Amarganta uscito il 13 gennaio 2024. Scopriamo nel dettaglio questo libro.

Segnalazione: Dammi un segno di Giulia Piana e Barbara Vesco

Dammi un segno
Dammi un segno
  • Titolo: dammi un segno 
  • Autore: Giulia Piana e Barbara vesco
  • Casa editrice: amarganta 
  • Pagine: 188
  • Edizione: Cartaceo
  • Link di acquisto su amazon: https://amzn.to/47K2Bnt

Le differenze di due mondi apparentemente lontani vissute da due giovani ragazzi che per mesi si osservano a distanza. Sofia conduce una vita normale fatta di una noiosa regolarità, stravolta finalmente dall’improvvisa apparizione di Brando, ragazzo ambizioso, con grandi sogni che lo portano su un importante palcoscenico. Attorno a loro Nina, Mauro e Daniele: amici con cui condividere passioni e difficoltà. Il mondo dei sordi, una sconosciuta disabilità vista e vissuta anche da chi apparentemente si considera “normale”, perché in fondo basta crederci.

“Ti fa paura il silenzio?”
“Non credo, a me piace stare sola e in silenzio, a volte.”
“Pensa a un silenzio surreale, ora per esempio, siamo qui io e te,
nessuno ti disturba, se stai in silenzio cosa senti?”
Chiude gli occhi.
“Sento il frangersi delle onde contro le rocce, lo
sciabordio delle barche ancorate nel porto, musica in lontananza
e persone che parlano.”
“Questo non è silenzio.”

image 13
dammi un segno

Le autrici

Giulia Piana: attualmente terapeuta del benessere nel suo studio olistico nel bel paese di Arizzano, sulle alture di Verbania, ha l’ambizione di aiutare le persone nella loro crescita personale. Ha una grande esperienza legata all’animazione, la recitazione e la creazione di eventi. Grazie ad una collaborazione approfondisce la conoscenza della LIS, alternando il tutto ad una rigorosa funzione di “mamma reggaeton”.

Barbara Vesco: speaker radiofonica, attrice, con una forte passione per la comunicazione, vive a Verbania dove si alterna tra un’attiva vita sociale e una rigorosa funzione di “mamma rock ‘n’ roll”. Per Amarganta Telefonami tra vent’anni (2016)

I collaboratori

Mauro Dori: nato udente, è diventato sordo a circa un anno di età. È ufficialmente bilingue. Attualmente vive a Varese, lavora come operaio metalmeccanico ed è docente della lingua italiana dei segni. Ottimo sportivo, è costantemente impegnato in molteplici attività che coinvolgono l’integrazione della Lis.

Daniele Barbera: sordo dalla nascita, è cresciuto oralista fino a vent’anni, quando ha conosciuto il mondo della Lis. Attualmente vive a San Donato Milanese, è impiegato come magazziniere in una ditta farmaceutica, ma non si ferma mai: attore, docente Lis, è molto attivo a creare attività che la coinvolgono.

comunicato stampa

Non dimenticarci di seguirci su FacebookInstagram Twitter. Scopri le altre recensioni nella sezione Videogiochi.

You may also like...