Podcastory all’AI Festival con una stazione podcast mobile

Comunicato stampa Podcastory: Il 14 e il 15 febbraio presso l’Allianz MiCo di Milano si terrà la prima edizione dell’AI Festival, un’opportunità unica per esplorare il presente e il futuro dell’intelligenza artificiale. L’evento, organizzato da Search On Media Group e WMF – We Make Future, chiama a raccolta aziende e startup, professionisti del settore e stakeholder, per analizzare lo stato attuale dell’intelligenza artificiale in termini di innovazioni, progressi e possibili direzioni future. 

L’AI Festival rappresenta un’occasione imperdibile per ampliare il proprio network e interagire con professionisti provenienti da start-up e aziende consolidate, attivamente impegnati nello sviluppo di strumenti e soluzioni all’avanguardia nel campo dell’intelligenza artificiale. Nei due giorni di evento, infatti, i partecipanti avranno la possibilità di sfruttare la web app messa a disposizione dall’organizzazione in fase di registrazione, per pianificare incontri B2B nella zona appositamente dedicata nell’area Expo. Questi incontri non saranno soltanto basati sugli interessi personali, ma verranno anche facilitati da un algoritmo di matching integrato nell’app stessa, che calcolerà una percentuale di compatibilità tra gli stessi partecipanti. 

Podcastory all'AI Festival

Podcastory all’AI Festival con una stazione podcast mobile

Tra i partner ufficiali dell’AI Festival, Podcastory sarà impegnata nel fornire una copertura speciale e innovativa all’evento grazie all’utilizzo delle più recenti tecnologie podcast, offrendo così ai partecipanti un’esperienza unica. L’intelligenza artificiale, infatti, sta influenzando anche il settore audio digitale attraverso novità che includono l’ottimizzazione del riconoscimento vocale, la generazione automatica di trascrizioni e sottotitoli, la ricerca avanzata basata su algoritmi intelligenti, l’utilizzo di voci sintetiche per la narrazione e la creazione di contenuti generativi. Tutte innovazioni che migliorano l’accessibilità, la personalizzazione e la qualità dei podcast, rendendo questa forma di media sempre più interessante e accessibile. 

Nei due giorni della manifestazione la podcast factory fondata da Davide Schioppa nel 2019 coprirà quindi l’evento mettendo a disposizione nell’area Expo un’originale stazione podcast mobile: una Citroën AMI completamente elettrica, adibita per l’occasione a studio di registrazione. 

Podcastory si onora di essere all’AI Festival, pionieri nell’usare l’intelligenza artificiale per spingere i confini del podcasting, migliorando accessibilità e interattività – ha commentato Davide Schioppa, CEO e Founder Podcastory -. La nostra stazione podcast mobile all’Expo incarna l’unione di tecnologia avanzata e ingegno umano, mantenendoci all’avanguardia dell’innovazione”. 

“L’intelligenza artificiale sta rivoluzionando rapidamente numerosi settori, tra cui quello dei media. La partnership con Podcastory ha dato vita a un podcast innovativo e coinvolgente, che non solo sfrutta l’IA per la sua creazione, ma ne esplora anche le sfide e le opportunità mantenendo al centro le esperienze e le competenze umane, con i contributi degli esperti intervistati – ha affermato Cosmano Lombardo, CEO e Founder di Search On Media Group e ideatore di eventi come AI Festival e WMF – We Make Future -.

L’obiettivo della collaborazione era mettere a disposizione un contenuto di qualità che contribuisse alla divulgazione sui temi dell’Intelligenza Artificiale e crediamo che questo scopo comune sia stato raggiunto”. Tra le prime interviste proposte in podcast quelle di Alessio Pomaro, Head of Artificial Intelligence di Search On Media Group, e di Marco Quadrella, COO Consulting di Search On Media Group.

Comunicato stampa 

Non dimenticarci di seguirci su Instagram e Twitter. Scopri le nostre recensioni nella categoria dei Videogiochi.

You may also like...